Capillarità, osmosi e motori termici: meccanismi di risalita dell'acqua nelle piante superiori

Questo "gioco" di vetro è costituito da due ampolle  collegate da un tubetto.  All'interno è contenuto un liquido con basso punto di ebollizione qindi molto volatile. Poiché all'interno è fatto il vuoto, il liquido è in equilibrio con il suo vapore. Il becco dell'uccellino è coperto da materiale assorbente che, in conseguenza dell'evaporazione dell'acqua, permette alla testa di raffreddarsi. La differenza di temperatura che si instaura fra la testa e la coda in seguito all'evaporazione fa funzionare il giocattolo, infatti una parte del vapore contenuto nella testa, raffreddandosi, condensa e in questo modo si riduce la pressione nella testa di vetro. La differenza di pressione fra la testa e l'ampolla inferiore determina la risalita del liquido che a sua volta fa si che si sposti il baricentro e che il picchio immerga nuovamente il becco.
Il gioco costituisce un efficacie esempio di motore termico ed è stato utilizzato anche in laboratorio, per spiegare uno dei meccanismi di trasporto dell'acqua nelle piante superiori.

Commenti: 0